Link

La quotazione dei Fondi Immobiliari

In osservanza della normativa vigente, il regolamento di ciascun Fondo Immobiliare indica se per i certificati rappresentativi delle quote del fondo medesimo sia prevista la quotazione in un mercato regolamentato. La richiesta di quotazione è obbligatoria per i fondi chiusi non riservati ad investitori qualificati che prevedono un ammontare minimo di sottoscrizione inferiore a venticinquemila euro, e la relativa richiesta di ammissione delle quote alla negoziazione deve essere effettuata dalla SGR entro ventiquattro mesi dalla chiusura dell’offerta.
Le quote dei Fondi Immobiliari sono negoziate presso la Borsa italiana, sul MIV - Mercato Telematico degli Investment Vehicles - segmento Fondi chiusi. Le modalità di negoziazione sono identiche a quelle previste per le azioni.